Convention Annuale Marketin&Sales

Brand Regina

Creative Painting sul Lago di Garda

Due giorni sulle sponde del lago di Garda per discutere di strategie di vendita e marketing e di lanci di nuovi prodotti ma non solo…

Nella bellissima cornice della Dogana Veneta a Lazise un pomeriggio dedicato alla creatività con Creative Painting.

Suddivisi in team i partecipanti hanno dovuto rappresentate con pennelli e colori i valori dell’azienda dando libero sfogo alla fantasia e diventando per un giorno artisti di grido.

Nel corso della serata hanno presentato ai colleghi le loro opere e una giuria di esperti ha premiato la migliore.

Convention Annuale Marketin&Sales

Brand Regina

Cartoon Cars al Castello di Carimate

Un castello in esclusiva come sede della convention annuale del Brand Regina, con un testimonial d’eccezione: Fabrizio Macchi, paraciclista italiano, che ha portato la sua esperienza nel mondo Sofidel.

E dopo i lavori una divertente attività nel giardino del castello: Cartoon Cars.

Suddivisi in squadre i partecipati hanno realizzato delle cars a tema aziendale con i nomi dei prodotti di maggior spicco quali: Asciugoni, Regina di Cuori…

Tutti al lavoro, nonostante la pioggia,  per costruire il proprio modello e renderlo oltre che esteticamente accattivante  e il  più performante possibile per vincere la sfida finale.

Infatti dopo la valutazione delle opere si è tenuta una gara conclusiva di velocità lungo un percorso all’interno del Castello.

Celebrazione del 60° Anniversario

In occasione del 60° anniversario dell’azienda è stata organizzata una settimana di eventi dedicati ai dipendenti, alle loro famiglie e a colleghi e manager europei appositamente venuti a Milano per festeggiare insieme quest’importante traguardo.

Eventi celebrativi direttamente in azienda, dove sono stati allestiti una sala congressi, una tensostruttura dedicata al catering per oltre 500 persone, un percorso espositivo e aree tematiche dedicate al divertimento per grandi e piccini in occasione dell’open-day conclusivo.

Momento clou delle celebrazioni è stata la cena di gala al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano che ha aperto le porte in esclusiva per una serata memorabile  con visite guidate e una cena con musica ed intrattenimento.

TESLA TOUR EXPERIENCE

Driving & Team Building – Location varie

Location esclusive immerse nel verde in cui svolgere la parte congressuale prima di partire a bordo di super car elettriche per un elettrizzante esperienza di guida e non solo…

A bordo di TESLA per scoprire le bellezze del territorio italiano sperimentando in prima persona le potenzialità e il comfort di queste super tecnologiche vetture che garantiscono prestazioni e velocità straordinarie nel totale rispetto dell’ambiente in cui si muovono.

Tesla Tour Experience è anche un vero team building: un tour di regolarità e di consumo a Road Book dal sapore rallystico.

Ognuno dei partecipanti a bordo ha infatti un suo specifico ruolo e contribuisce a far si che la sua squadra raggiunga l’obiettivo di arrivare alla meta non in tempo ma … al tempo giusto!

TEAM COOKING – Clienti Vari

Una location d’eccezione, tre cucine professionali, tre chef con i loro assistenti, un gruppo di colleghi o clienti, prodotti di ottima qualità: ecco tutti gli ingredienti per questo Team Cooking divertente, istruttivo e soprattutto… gustosissimo!

Ogni gruppo ha come obiettivo il suo menù, e deve eseguire tutte le fasi di realizzazione cominciando con la spesa e la gestione della dispensa, passando poi alla preparazione per arrivare infine all’allestimento del buffet prima della degustazione. Tutti hanno un ruolo all’interno della brigata di cucina e il contributo di ognuno è indispensabile per raggiungere l’obiettivo.

E mentre il gruppo era al lavoro, i nostri coach supervisionavano… Analizzando le meccaniche operative e riconducendole nella fase di debrifing alla quotidianità lavorativa e non solo. Ma la valutazione non è solo operativa, contano anche la presentazione e … il gusto delle pietanze.

SIAV

Caccia al Tesoro – Verona

Obiettivo: coinvolgere e motivare i dipendenti, incrementando lo spirito di gruppo e favorendo il lavoro di squadra e al contempo visitare le bellezze di Verona

Una giornata nella bellissima città veneta alla scoperta della sua storia grazie ad un caccia al tesoro unica e divertente.

Un percorso creato ad hoc, con domande legate sia alla storia veronese che a quella aziendale per condurre i team da Pizza Bra a Castelvecchio per poi raggiungere piazza delle Erbe e dei Signori prima di rientrare a Piazza Bra.

Aneddoti e prove divertenti, guardando in giro e scoprendo indizi nascosi nei palazzi e lungo le vie, coinvolgendo turisti e passanti e facendoli diventare parte dei team.

Al termine dell’attività un’apericena in Valpolicella per brindare insieme e per decretare la squadra vincitrice.

DUPONT CHEMICAL

Winter games – Merano

Obiettivi: mezza giornata sulla neve per incrementare il senso di appartenenza all’azienda in un momento di importante cambiamento dello scenario aziendale, unendovi un pizzico di divertimento e favorendo lo spirito di gruppo.

Nella bellissima cornice di Avelengo i partecipanti suddivisi in team si sono cimentati in un attività sulla neve correndo sulle ciaspole, scivolando a bordo di gommoni e centrando gli obiettivi con palle di neve. E per finire una gara di sculture di neve per rappresentare la propria azienda e gli obiettivi aziendali.

Giochi divertenti con cui imparare a lavorare insieme e divertirsi e favorire lo spirito di gruppo e il senso di appartenenza all’azienda.

Al termine un gustoso pranzo con la premiazione del team vincitore.

first_2

First - Gruppo Barilla

Winter Game

Obiettivi: un inventive premiante per gli obiettivi raggiunti con un programma ricco di emozioni e attività sulla neve.

Attività: Tra i saloni del prestigioso Grand Hotel Bagni Nuovi di Bormio e nelle splendide terme con vasche a strapiombo sulle valli innevate i partecipanti si sono rilassati dalle fatiche del viaggio, hanno gustato i piatti della tradizione valtellinese a 2000 mt in baita incantata raggiunta di notte con il gatto delle nevi.
Nei giorni seguenti hanno partecipato ad un’entusiasmante escursione a bordo di rombanti motoslitte e a gare di abilità sul ghiaccio a bordo di quad chiodati, per apprezzare poi il piacere di un’escursione sulla neve con le ciaspole e il silenzio dei boschi guidando una muta di esuberanti cani da slitta e imparando la tecnica dello Sleddog.

first_2_B

First - Gruppo Barilla

X Anniversario First 2ooo-2o1o

Obiettivi: Organizzazione della riunione aziendale e di attività ludico ricreative finalizzate all’intrattenimento e al coinvolgimento dei partecipanti per festeggiare il X Anniversario di fondazione dell’Azienda.

Attività: Alloggiati all’Hotel Monaco Gran Canal, a due passi da Piazza San Marco, i partecipanti al termine di intense giornate di riunione, hanno potuto godere della magia di Venezia visitando uno dei più antichi squeri della città e apprendendo le tecniche di realizzazione delle tipiche maschere veneziane. Visite di Venezia notturna in gondola, aperitivi e cene in locali tipici ed esclusivi per immergersi a pieno nella magia di Venezia: una città unica al mondo!

first_4_C

First - Gruppo Barilla

Etna Triathlon – IQ 2o1o

Obiettivi: Viaggio incentive anno 2010 per i migliori venditori, finalizzato a premiare i partecipanti per i risultati ottenuti durante l’anno.

Attività: Un aspetto insolito della Sicilia alla scoperta dell’Etna. Relax, Avventura, Motori e Natura in un mix di emozioni crescenti.
Raggiungere i crateri a 2000 metri con le ciaspole, esplorare le grotte vulcaniche dopo un tragitto in Quad, apprendere le tecniche di conduzione dei fuoristrada sulla neve, per poi rifocillarsi in baita mentre fuori c’è la neve . . .
Ed essere in Sicilia! Imparare i basilari del golf e sorvolare in elicottero il cratere del vulcano più alto d’Europa . . .
Il tutto coronato da un soggiorno in un bellissimo Resort con la Spa e dalla degustazione della cucina siciliana con cene e serate in locali esclusivi di Taormina.

bosch_1

Bosch Rexroth - Open House

Obiettivi: La scoperta del mondo Bosch Rexroth per dipendenti e loro famigliari (400 persone) in una giornata dedicata alla conoscenza ed al divertimento conviviale.

Attività: Apertura dell’azienda in esclusiva a tutti i dipendenti ed agli ex. Momento istituzionale con presentazione e visita a uffici e stabilimenti per apprendere le caratteristiche peculiari delle produzioni Bosch Rexroth.
Trasformazione delle aree esterne in un unico e grande “parco divertimenti” per tutti.

Adulti: un’area in cui cimentarsi in prove di abilità utilizzando l’innovativo mezzo di locomozione elettrica Segway.
Bambini: una zona appositamente dedicata ed organizzata con attività ludiche come: truccabimbi, sculture di palloncini, distribuzione palloncini personalizzati, zucchero filato e popcorn, clowns, gonfiabili, spettacoli di magia …..
Spettacoli: un palco con musica, balletti, animazione per grandi e piccini.
Ristorazione: un’ampia tensostruttura dedicata al servizio catering.

Simulazione disastro aereo

Castiglione delle Stiviere (MN)

Obiettivi: Gestione delle maxi emergenze. Condivisione delle strategie operative e sviluppo del “Teamwork” seguendo il corretto iter operativo.
Evidenziare i problemi e le dinamiche errate durante le manovre di soccorso e trovare una strategia per la risoluzione.

Attività: Simulazione di emergenza notturna (disastro aereo), studio e de-briefing della simulazione, esercizi di teambuilding specifici.
I gruppi si sono cimentati in una prova che ha ricreato esattamente un disastro aereo.

Durante la simulazione sono state studiate dai formatori e dagli osservatori gli step che venivano eseguiti, la coordinazione, le tempistiche, l’efficienza del gruppo nelle manovre di emergenza e la corretta applicazione delle procedure regionali.

lecco_4

Azienda Ospedaliera di Lecco

Obiettivi: Sviluppare la collaborazione strategica tra Azienda Ospedaliera e ASL condividendo contenuti comuni al fine di elaborare le linee guida del “corso di preparazione al parto”. Gli obiettivi formativi miravano a: aiutare a vivere il cambiamento come opportunità di crescita; migliorare l’efficienza e l’efficacia del lavoro di squadra; comprendere e rispettare il ruolo di ognuno per il raggiungimento dell’obiettivo finale; definire strategie e tattiche per raggiungere gli obiettivi prefissati e affrontare le sconfitte trasformandole in occasioni di vittorie future.

Attività: Esercizi in Outdoor, studiati e realizzati in sinergia con formatori ed istruttori professionisti in base agli obiettivi formativi identificati.
I partecipanti, attraverso gli esercizi comprendono in maniera più chiara cosa significa lavorare in sinergia di gruppo. Le dinamiche sviluppate in Outdoor verranno poi applicate anche in ambito lavorativo.
Agli esercizi Outdoor sono stati abbinati momenti di debriefing approfondito in aula gestito in collaborazione con i responsabili degli enti coinvolti.

aopl_5

A. O. della Provincia di Lecco

Progetto Formativo in Outdoor anno 2o1o

Obiettivi: Rafforzamento dello spirito di squadra, riconoscimento della leadership, rispetto delle regole, gestione del tempo e di situazioni complesse, sviluppo delle relazioni e della comunicazione interpersonale.

Attività: Supportati e seguiti da un formatore e da istruttori professionisti, i partecipanti hanno svolto alcuni esercizi atti a superare i propri limiti in un costante confronto con se stessi e con gli altri componenti del team.

aopl_5_B

A. O. della Provincia di Lecco

Massima efficienza o caos garantito? – Convegno Medico

Obiettivi: Analisi e condivisione dei punti di vista dei diversi soggetti coinvolti sul tema dell’innovazione organizzativa che sta interessando sempre più le Aziende Ospedaliere della Lombardia.

Attività: Convegno medico organizzato dall’Azienda Ospedaliera della Provincia di Lecco, dedicato e rivolto a tutte le figure sanitarie afferenti agli Ospedali della Regione Lombardia e del Nord Italia. Durante la mattinata, si sono susseguiti gli interventi di Istituzioni ed Autorità lombarde e luminari del settore Sanitario ed Universitario di Milano.
Un interessante incontro-dibattito ha coinvolto la platea con l’impiego di un sistema di votazione elettronica grazie al quale i presenti hanno potuto esprimere la propria opinione in merito a determinate tematiche dando origini ed un interessante e costruttivo dibattito con i relatori.
Il pomeriggio ha visto come protagonisti rappresentanti delle principali Aziende Sanitarie Lombarde che, durante un’interessante tavola rotonda, hanno dibattuto confrontandosi sulle proprie esperienze e sulle prospettive future nell’ambito dell’organizzazione operativa in ambito sanitario.

aocp_6

Azienda Ospedaliera Carlo Poma di Mantova - (Formazione Manageriale Outdoor)

Obiettivi: Analisi e elaborazione di dinamiche comportamentali, incremento della comunicazione e della collaborazione tra i vari dirigenti, sviluppo di strategie operative comuni e condivise e loro applicazione.

Attività: Esercizi in Outdoor, studiati e realizzati in sinergia con formatori e istruttori professionisti in base agli obiettivi formativi identificati.
Tutte le attività sono svolte secondo un iter prestabilito, precedute da una fase di briefing e seguite da un debriefing; e si sviluppano in un crescendo di difficoltà dove i formatori valutano step by step aspetti, problematiche e difficoltà da risolvere e migliorare.
I partecipanti, attraverso gli esercizi comprendono in maniera più chiara cosa significa lavorare in sinergia di gruppo. Le dinamiche sviluppate in Outdoor verranno poi applicate anche in ambito lavorativo.

aocp_1_winter

Azienda Ospedaliera Carlo Poma di Mantova - (Winter)

Obiettivi: Riprendendo i temi trattati nel corso dell’attività outdoor già svolta nel corso dell’anno, l’evento mirava a consolidare i concetti appresi e ad incrementare lo spirito di gruppo e di collaborazione tra i partecipanti. L’evento è stato anche un momento per festeggiare insieme le imminenti feste Natalizie.

Attività: Un programma diversificato che ha visto affiancate attività formative Outdoor con visite culturali.
Un visita alla Melinda ha dato inizio alle due giornate: la visita guidata agli stabilimenti ha permesso da un lato di vedere l’intero ciclo di produzione aziendale e dall’altro di conoscere più approfonditamente le meccaniche organizzative e gli strumenti di gestione utilizzati da un’azienda leader del settore. In seguito la visita al Monastero di San Romedio ha permesso di conoscere uno dei luoghi più incantevoli e mistici della zona.
Le attività formative, appositamente studiate e seguite da una fase di debriefing, sono state in linea con il periodo e la location spaziando dalla ciaspolata notturna ad esercizi sulla neve con le ciaspole, per poi concludersi con il ponte Congolese.

Immagine 271

INFINITI - Gruppo Fassina

È stata realizzata una struttura impattante dove oltre all’esposizione delle auto venivano date informazioni sul mondo INFINITI. Nel centro della zona pedonale di Livigno il gonfiabile ha catturato l’attenzione dei passanti consentendo un elevato ritorno a livello di immagine.
Per le tre giornate di attività due Piloti-Istruttori hanno accompagnato i visitatori, previa registrazione, in pista consentendo la prova delle auto e fornendo utili e preziosi consigli delle tecniche di conduzione su neve e ghiaccio.
nissan_6

Nissan Italia

Obiettivi: Meeting del Quality & Netwoork Management con momenti dedicati al divertimento ed allo svago sulla neve al fine di interagire in modo differente dal solito e conoscersi sotto una luce diversa dall’ambito lavorativo.

Attività: Meeting presso l’Hotel e momenti conviviali e ricreativi:

Cena in baita con trasferimento in gatto delle nevi
Snowboard e Sci
Ciaspolata
Guida sulla neve: in un’area di circa 30.000 mq (Campo prova del Nissan Snow Camp) è stato possibile effettuare esercizi dimostrativi di sicurezza attiva e testare le performances delle autovetture Nissan